Written by Aki59

La Maschera

LA MASCHERA

Ognuno di noi ha un volto, si dice…

Io dico: ma quanti volti ha in realtà ognuno di noi?…

Sicuramente abbiamo un volto (e una vita) pubblico, un volto (e una vita) privato, una vita (e un volto) segreti, e finanche un volto (e una vita) sconosciuto anche a noi stessi…

…il volto del giovane, quello del vecchio, quello di ogni giorno, per ogni giorno uguale e diverso…

Tutti noi, consapevoli multifrenici bombardati noiosamente dalle informazioni, abbiamo una sola maniera di reagire alla situazione di normalità che il vivere sociale impone: abbiamo sempre più bisogno, un bisogno fortissimo ormai, primario e fondamentale, di maschere, di tante, tantissime maschere, per dissimulare i nostri volti, le nostre vite, i nostri atteggiamenti, le nostre emozioni…

Come in una partita di poker, i nostri volti si mescolano, si distribuiscono, si valutano l’un l’altro, e perdono anche quando vincono…gli atteggiamenti si accavallano, le emozioni impazziscono, la parte ignota di noi stessi fa le bizze, ma il nostro volto pubblico e sociale procede impassibilmente verso mete inesistenti, abbagli idolatri, miraggi di un futuro traguardo…

Bisogna avere prospettive!” dice la società. Ma se stesso dice: “Non ho bisogno di prospettiva, ho bisogno di presente, la prospettiva arriverà da sola…”

Una delle maschere più efficaci è la promessa…

Atteggiamento serio, di chi deve dare fiducia agli altri, insieme a una certa compunzione, una ostentata educazione comportamentale e linguistica, una altrettanto finta sicurezza (sono tutti atteggiamenti politici che il teatro conosce benissimo), per mostrare la maschera perfetta per riuscire a trasmettere fede dentro ogni parola che si intende mantenere… peccato che in politica (e spessissimo nella vita) dietro queste promesse e queste parole ci sia il vuoto assoluto, svuotate di qualsivoglia significato, mentre in teatro o in letteratura esse vengono usate saggiamente, per divertire e per istruire…

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »